Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona- Ufficio Casellario e Servizio 335 c.p.p. Quadra- Lextel (Visura s.p.a.)richieste inviate che non arrivano al destinatario ma che l'applicativo Quadra indica che sono state consegnate - LIUZZI e LIUZZI Studio legale e tributario Internazionale Italia- Spagna. Diritto italiano, Diritto Spagnolo, Diritto UE, Diritto Internazionale - LIUZZI e LIUZZI Studio legale e tributario Internazionale in Italia e Spagna. Avvocato, Dottore Commercialista Italia- Spagna. Avvocato italiano e Abogado spagnolo Viviana Fiorella Liuzzi- Economista Yanina Veronica Liuzzi of Counsel

MENU
Avvoato italiano Spagna Italia Viviana Fiorella Liuzzi Cassazionista Economista Yanina Veronica Liuzzi Studio legale e tributario internazionale
MENU
MENU
MENU
MENU
MENU
Vai ai contenuti

Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona- Ufficio Casellario e Servizio 335 c.p.p. Quadra- Lextel (Visura s.p.a.)richieste inviate che non arrivano al destinatario ma che l'applicativo Quadra indica che sono state consegnate

LIUZZI e LIUZZI Studio legale e tributario Internazionale in Italia e Spagna. Avvocato, Dottore Commercialista Italia- Spagna. Avvocato italiano e Abogado spagnolo Viviana Fiorella Liuzzi- Economista Yanina Veronica Liuzzi of Counsel
Pubblicato da in Comunicazioni dell'Avv. Viviana Fiorella Liuzzi ·
Tags: ProcuradellaRepubblicapressoilTribunalediAnconaUfficioCasellarioeServizio335c.p.p.QuadraLextelVisuras.p.a.Quadra
  

  
Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona- Ufficio Casellario e Servizio 335 c.p.p. Quadra- Lextel (Visura s.p.a.) richieste inviate che non arrivano al destinatario ma che l'applicativo Quadra indica che sono state consegnate


Ritengo opportuno segnalare, anche nell'interesse dei Colleghi Avvocati che si trovano a interagire con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, quanto riscontrato alcuni mesi fa e segnalato a moltissimi Consigli dell'Ordine degli Avvocati italiani, al Consiglio Nazionale Forense, al Ministero della Giustizia e ovviamente al Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma e al Presidente in carica nel mese di luglio del 2022, il collega Antonino Galletti e di recente a tutti i Consiglieri dell'Ordine degli Avvocati di Roma.
Ho avuto immediato riscontro in merito dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Milano, poi dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trento, dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Ancona e dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Genova.
Cos'è successo?
Ho provveduto a presentare in data 13/04/2022, tramite l'applicativo Quadra, una richiesta in qualità di avvocato e di persona offesa, ex art. 335 c.p.p. presso la Procura di Ancona.
Successivamente, in data 19/04/2022, ho scritto alla suddetta Procura, segnalando di aver presentato tale richiesta e chiedendo informazioni in merito alla tempistica che avrei dovuto attendere per ricevere un riscontro.
In seguito ad uno scambio di comunicazioni scritte ho ricevuto in data 21/04/2022 dall'indirizzo PEC del casellario della Procura di Ancona una comunicazione in cui si indicava che l’invio telematico delle “Richieste Cert.335cpp” è previsto esclusivamente  agli indirizzi Pec  specificamente indicati dal suddetto Ufficio e
“  pertanto non abbiamo ricevuto la sua Richiesta da Lei inviata tramite l’applicativo “QUADRA” di cui non disponiamo...”
Considerato che la mia richiesta ex art. 335 c.p.p. era stata inviata tramite l'applicativo Quadra e che tale richiesta risultava “consegnata alla Procura” in data 13/04/2022 (come si vede nelle foto) ho provveduto immediatamente a scrivere alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, specificamente al Procuratore Capo della suddetta Procura e agli uffici del Casellario con cui avevo comunicato tramite PEC, inviando la comunicazione per conoscenza, per quanto di competenza,  ad alcuni dipartimenti del Ministero della Giustizia, riassumendo l'accaduto.
In particolare ho segnalato che quando avevo presentato la richiesta tramite Quadra avevo  ottenuto un numero di richiesta e sul tracciato si indicava chiaramente che la mia richiesta fosse stata consegnata alla Procura di Ancona  in data 13/04/2022 alle ore 14:35 (come si evince dalle foto) ed ho inviato copia di tale attestazione.
Ho evidenziato che se la Procura non aveva ricevuto la mia richiesta  vuol dire che l'applicativo Quadra per qualche motivo ignoto  fornisce informazioni non conformi alla realtà -con le ovvie conseguenze per noi avvocati e per i nostri assistiti - oppure che le richieste inviate da noi avvocati tramite tale applicativo vengono consegnate alla Procura di Ancona ma poi non vengono consegnate realmente al destinatario con le ulteriori conseguenze del caso.
Ho evidenziato che  tale questione è ovviamente di interesse non solo mio ma di tutti i Colleghi che presentano le richieste tramite il suddetto applicativo, presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona.
In data 06/05/2022 ho ricevuto dalla Procura di Ancona la nota che potete vedere nelle foto.
Ho presentato in data 25/05/2022 una nuova istanza (inoltrata nuovamente in data 22/06/2022) diretta al Ministero della Giustizia e alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, per chiedere se avevano posto in essere azioni e/o interventi in merito all'accaduto, a tutela di noi avvocati e della stessa Procura di Ancona, considerato che l'applicativo Quadra, nonostante la Procura di Ancona confermi di non ricevere alcuna richiesta ex art. 335 c.p.p. inviata tramite tale sistema, rilascia un numero di richiesta e conferma dell'avvenuta consegna delle richieste presentate tramite il suddetto applicativo presso la Procura della Repubblica di Ancona.
Purtroppo sino ad oggi non ho avuto alcun riscontro, la mia richiesta risulta ancora nello stato “consegnata alla Procura”...ma in concreto non so dove sia finita, chi abbia avuto accesso alla stessa e cosa sia accaduto.
Ho ricevuto tramite PEC dalla Procura di Ancona le informazioni ex art. 335 c.p.p. che avevo richiesto in qualità di persona offesa, ma a tale Procura non è mai arrivata la richiesta effettata mediante l'applicativo Quadra in cui si continua ad indicare, ancora oggi, che la richiesta è stata consegnata alla Procura di Ancona.
Io ovviamente eserciterò ogni azione legale pertinente ma nel frattempo invito chiunque invii una richiesta ex art. 335 c.p.p. alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona tramite l'applicativo Quadra e che, come me, abbia ottenuto dal suddetto applicativo  il numero di richiesta e la conferma di avvenuta consegna alla Procura di Ancona, a comunicare ciò alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona dato che la stessa, come a me comunicato, indica che non riceve le suddette richieste.  

Di seguito immagine nota della Procura di Ancona:


Nota Procura di Ancona pagina 2:




Lextel Quadra Richiesta Procura di Ancona 335

Lextel Quadra Richiesta Procura di Ancona 335

Avvocato Viviana Fiorella Liuzzi
Patrocinante in Cassazione (Ordine avvocati di Roma)
Abogado ICAAH (Madrid, España)



Premere sul banner seguente per prendere visione di numerose segnalazioni e comunicazioni dell'Avvocato Cassazionista Viviana Fiorella Liuzzi





Italia- Spagna
-2022-
Italia- España
Diritto italiano, Diritto spagnolo, Diritto internazionale e dell'Unione Europea
Diritto civile, penale, tributario, amministrativo

Consulenza e assistenza legale e tributaria alle imprese e ai privati
in Italia, Spagna e del resto del mondo


ITALIA
Telefoni e fax                      
Tel.: +39 06 92 95 83 92
      +39 02 87 15 98 07
Roma- Milano- Bologna- Torino- Firenze
(e altre località italiane)      




Assistenza legale in Spagna e Italia- LIUZZI e LIUZZI Studio legale e tributario Internazionale
Assistenza legale, tributaria e fiscale
Avvocato - Abogado-  Economista
a Roma, Milano, Firenze,
Bologna, Napoli, Civitavecchia
e in tutta Italia e in tutta la Spagna e nel resto del mondo nell'ambito del Diritto italiano

Assistenza legale, tributaria e fiscale
Avvocato/Abogado italiano-spagnolo
Economistas
a Madrid,  Barcellona, Palma di Maiorca, Ibiza,
Valencia, Alicante, Siviglia, Isole Canarie
e in tutta la Spagna e nel resto del mondo nell'ambito del Diritto spagnolo


Torna ai contenuti