Rumori molesti in Spagna: il Tribunale Supremo si è espresso in merito il 31 ottobre 2019 - LIUZZI e LIUZZI Studio legale e tributario Internazionale Italia- Spagna Blog Diritto italiano, Diritto Spagnolo, Diritto UE, Diritto Internazionale - LIUZZI e LIUZZI Studio legale e tributario Internazionale in Italia e Spagna. Avvocato, Dottore Commercialista, Economista a Roma,Milano,Barcellona,Madrid,Ibiza,Valencia,Palma e resto del territorio spagnolo e italiano

MENU
MENU
MENU
MENU
MENU
MENU
Vai ai contenuti

Rumori molesti in Spagna: il Tribunale Supremo si è espresso in merito il 31 ottobre 2019

LIUZZI e LIUZZI Studio legale e tributario Internazionale in Italia e Spagna. Avvocato, Dottore Commercialista, Economista a Roma,Milano,Barcellona,Madrid,Ibiza,Valencia,Palma e resto del territorio spagnolo e italiano
Pubblicato da in Diritto spagnolo ·
Tags: rumorimolestiSpagna
  
 LIUZZI e LIUZZI
Studio legale e tributario Internazionale
Italia- Spagna

Rumori molesti in Spagna: il Tribunale Supremo si è espresso in merito il 31 ottobre 2019

Il Tribunale Supremo Spagnolo ha stabilito il 31 ottobre 2019  presso la “Sala de lo Contencioso administrativo” (“Sezione Contezioso- Amministrativa” del Tribunale Supremo in Spagna) con la sentenza 1516/2019 che è valida l'ordinanza del Comune di Andratx, località di mare nota a livello internazionale situata presso l'Isola di Maiorca, nella Comunità Autonoma delle Isole Baleari (Illes Balears in catalano, Islas Baleares in spagnolo) che regolava i rumori e le vibrazioni del comune di Andratx. Si fa riferimento esattamente all'ordinanza pubblicata nella Gazzetta Ufficiale (Boletín Oficial) delle Isole Baleari numero 49 del 10 aprile 2014.

Il tribunale Superiore di Giustizia delle Isole Baleari, “Sala de lo Contencioso- Administrativo” di tale Tribunale maiorchino aveva invece dato ragione all'associazione degli imprenditori edili delle Baleari il 5 aprile del 2016.

A tale sentenza aveva presentato ricorso (recurso de casación) la Federazione Imprenditoriale Alberghiera di Maiorca (Federeación Empresarial Hotelera de Mallorca).

Con la sentenza del 31 ottobre il Tribunale Supremo spagnolo ha annullato la sentenza dell'aprile 2016 del Tribunal Superior de Justicia de las Illes Balears confermando pertanto l'Ordinanza del Municipio maiorchino di Andratx (Ordenanza Municipal Reguladora de ruidos y vibraciones).  

Il Tribunale Supremo in Spagna ha considerato opportune le disposizioni dell'ordinanza del Municipio di Andratx poichè ha considerato corretto proibire l'utilizzo in determinati periodi dell'anno quali i mesi di luglio e agosto, anche in considerazione della normativa dell'Unione Europea in materia di emissioni sonore e in considerazione, livello locale della legge contro l'inquinamento acustico delle Isole Baleari.

Liuzzi e Liuzzi Studio legale e tributario Internazionali assiste clienti italiani, spagnoli e internazionali in tutto il territorio spagnolo e anche dinanzi alle Magistrature Superiori in Spagna.

Per richiedere assistenza legale nell'ambito del Diritto spagnolo civile, penale, tributario, amministrativo premere qui

Per richiedere assistenza legale nell'ambito del Diritto italiano civile, penale, tributario, amministrativo premere qui



ITALIA
Telefoni e fax                      
Tel.: +39 06 92 95 83 92
      +39 02 87 15 98 07
Roma- Milano- Bologna- Torino- Firenze
(e altre località italiane)      




Torna ai contenuti