Iscriversi all'AIRE? Come quando e perchè? - Blog giuridico ed economico Italiano, Spagnolo ed Internazionale- Il blog dello Studio legale internazionale LIUZZI e LIUZZI - LIUZZI e LIUZZI Studio Legale Internazionale in Italia e Spagna: assistenza e consulenza legale in ambito civile, penale e tributario

MENU
MENU
MENU
MENU
MENU
MENU
Vai ai contenuti

Iscriversi all'AIRE? Come quando e perchè?

LIUZZI e LIUZZI Studio Legale Internazionale in Italia e Spagna: assistenza e consulenza legale in ambito civile, penale e tributario
Pubblicato da in Diritto italiano ·
Tags: iscrizioneall'AIRE
  
A.I.R.E? Non corrisponde di certo al termine spagnolo "aria", non significa di certo "associazione" come erroneamente molti credono. Si tratta dell'Anagrafe Italiani Residenti all'Estero.

Sono migliaia i cittadini italiani che si trasferiscono all'estero per motivi lavorativi, familiari, sentimentali.

C'è chi si trasferisce nella vicina Spagna (nella capitale Madrid, a Barcellona, a Valencia o nelle splendide coste del "Reino de España"), in Francia, in Germania, In Gran Bretagna, negli Stati Uniti, in Argentina, in Brasile, in Australia ed in tanti altri paesi del mondo.

Molti si domandano: "Quando devo iscrivermi all'AIRE?”
I cittadini italiani residenti all'estero devono iscriversi all'AIRE nei casi seguenti:  

  • qualora trasferiscano la propria residenza per periodi superiori a 12 mesi (1 anno)

  • coloro che risiedono all'estero perchè sono nati all'estero o per successivo acquisto della cittadinanza

  • Inoltre è obbligatorio iscrivere all'AIRE i minori cittadini italiani oppure in possesso di doppia cittadinanza (italiana e di altro Paese).
  

Talvolta presa la decisione di trasferirsi all'estero ci si stabilisce presso una città, ad esempio a Francoforte ma si decide succesivamente di trasferirsi a Berlino.

La domanda che molti si pongono è: “devo comunicare all'AIRE di avere traslocato all'interno della stessa nazione in cui mi sono già registrato come residente all'estero”? “Devo comunicare che mi sono trasferito nuovamente all'interno dello stesso Paese all'estero?”
Qualora si modifichi il proprio indirizzo all'estero poichè ci si è trasferiti ad esempio nel territorio spagnolo dalla città di Barcellona in Catalogna a Valencia, nella Comunidad Valenciana, si dovrà comunicare il tutto all'Ufficio Consolare in modo tale da mantenere aggiornata la propria posizione anagrafica.
Dunque ovviamente in caso ci si trasferisca nuovamente e si cambi di Paese si dovrà comunicare il trasferimento all'AIRE.

Risiedo all'estero come posso rinnovare il mio passaporto Italiano? È questa una domanda frequente dei cittadini italiani che si trasferiscono fuori dal terriotrio italiano.

Rinnovo del passaporto italiano all'estero?
Ovviamente qualora si risieda all'estero sarà necessario iscriversi all'AIRE per poter rinnovare nel Paese straniero di residenza, il proprio passaporto italiano così come quello dei propri figli, presso il Consolato.

Vi sono altre particolarità. Continui a visitare il Blog dello Studio legale internazionale Liuzzi e Liuzzi per rimanere aggiornato in materia di diritto italiano, diritto spagnolo, diritto dell'Unione Europea e diritto Internazionale.

Copyright Studio Liuzzi e Liuzzi- www.studioliuzzieliuzzi.com
È vietata la riproduzione anche parziale senza il consenso dell'Avvocato Viviana Fiorella Liuzzi titolare dello Studio Liuzzi e Liuzzi.
Il contenuto presente sul sito www.studioliuzzieliuzzi.com è puramente informativo e non costituisce attività di consulenza professionale legale o tributaria tra professionista e cliente


**********************************
Se ha bisogno di un avvocato italiano all'estero specializzato nel diritto italiano (i cittadini italiani residenti all'estero possono contattare lo Studio Liuzzi e Liuzzi anche per assistenza legale in caso di problematiche inerenti l'AIRE, il rinnovo del passaporto italiano ecc.), nel diritto spagnolo in ambito civile, penale, tributario contatti Liuzzi e Liuzzi Studio legale e tributario internazionale premere qui.



ITALIA
Telefoni                       
Tel.: +39 06 92 95 83 92
       +39 02 87 15 98 07
Assistenza legale e tributaria a
Roma- Milano- Bologna- Torino
Venezia- Firenze-Napoli- Palermo
(ed in tutto il territorio italiano)      


    
         







SPAGNA
Telefoni
Tel.:  + 34 931 84 54 82
         + 34 971 57 67 29
Assistenza legale e fiscale a
Barcellona- Madrid- Palma di Maiorca- Ibiza- Formentera
Minorca- Tenerife- Gran Canaria- Sevilla- Valencia
(ed in tutto il territorio spagnolo)




ITALIA
Telefoni e fax                      
Tel.: +39 06 92 95 83 92
      +39 02 87 15 98 07
Roma- Milano- Bologna- Torino- Firenze
(e altre località italiane)      




Torna ai contenuti